fbpx
Quando ti prende la scimmia per il prepping, c'è Portale Sopravvivenza!

Forum & Community

Ciao Prepper, ti do...
 
Notifiche
Cancella tutti

[In evidenza] Ciao Prepper, ti do il mio benvenuto!  

  RSS
Alessandro Mastrandrea
(@alessandro)
Founder Admin

Ciao Prepper, 

mi chiamo Alessandro e sono il Founder di Portale Sopravvivenza.

Vi racconto brevemente la mia storia che è anche la storia di questo sito.

Abito in un piccolo paesino del cuore delle Alpi e da più di dieci anni pratico il prepping. Dopo aver vissuto una brutta esperienza durante la mia infanzia (un'alluvione che ha scosso l'intera regione nella quale vivo) ho sentito il forte impulso di avere una strategia, un piano b, nel caso situazioni simili si fossero verificate nuovamente. Quindi sin da adolescente mi sono interessato a questo stile di vita, pre-occupandomi di possibili emergenze che io e la mia famiglia avremmo dovuto affrontare. 

Nel 2011, per un progetto universitario in marketing, ci chiesero come esercizio di pensare ad un prodotto e promuoverlo. Vista la mia passione per l'argomento "Survival" - nella sua più ampia accezione - decisi di creare, ispirato forse dal primo youtuber italiano precursore del bushcraft (tale Stefanobi64) un kit "all-in-one" per affrontare tutte le situazioni critiche: questo kit si chiamava Survival Bum Bag! Lanciai una pagina Facebook e piantai il primo seme di quello che oggi è Portale Sopravvivenza.

Da mero esercizio, questa attività divenne particolarmente intensa e mi portò a frequentare tutto un sottobosco di sub-community dalla qualità più o meno discutibile. Durante una di queste ricerche conobbi Marco (magari qualcuno lo ricorderà con i nick di Packleader o Spartaco) ed entrai a far parte dei "founder" di Prepper.it, accantonando quasi completamente il mio progetto iniziale. Dopo il lancio del relativo forum e di un periodo proficuo per la crescita e la divulgazione del prepping in Italia, a causa di alcune divergenze di opinioni, decisi di tornare nuovamente sulla mia strada, pur continuando a frequentare l'ambiente ma riducendo drasticamente il mio apporto.

Ripresi, dunque, in mano il mio vecchio progetto con una nuova consapevolezza: dovevo costruire qualcosa di durevole, di utile e accessibile a tutti. Era il 2013 e sempre durante una noiosa lezione all'Università di Torino nacque Portale Sopravvivenza. Un minuscolo blog, aperto grazie alla piattaforma di Google (Blogger). 

Iniziai ad aver un discreto seguito grazie ad una base costruita già negli anni, ma un grande contributo lo diede un utente avvolto dal mistero, una leggenda di Youtube decaduta che solo negli ultimi mesi è tornata in auge: Killermaru 🙂
Il buon Killermaru, che nonostante sia un tipo dagli interessi alquanto bizzarri, mi ha dato una mano concreta a popolare i vari articoli sul blog di allora. Anche qui, dopo un periodo proficuo, per questioni lavorative (credo) ha accantonato la sua partecipazione alla piattaforma. Solo recentemente ho avuto nuovi contatti: si è lanciato nelle Killermaru Industries con una bella crew e un discreto successo! Siamo rimasti in buoni rapporti e sono davvero felice per lui! Nel mentre, abbandonai Blogger per costruire un sito handmade che rispecchiasse e si adattasse alle mie esigenze. 

Siamo giunti al 2015: se da un lato le prospettive di crescita del progetto erano notevoli, dall'altra parte mi stavo lanciando nel fantastico mondo delle Partite IVA, fatte di tasse, scadenze, ricerca di clienti e consegna dei lavori. Il tempo - dannatissimo tiranno - non ha favorito nell'allocazione delle stesse energie a PortaleSopravvivenza.it che, purtroppo in questa finestra temporale è stato accantonato, o meglio, tenuto appena in vita. 

Solo da due anni a questa parte, dal 2018 ad oggi, grazie ai miei collaboratori che rappresentano un aiuto e un supporto fondamentale a questo progetto, abbiamo dato nuova vita a Portale Sopravvivenza, rinnovando immagine, acquisendo nuovi autori (che ringrazio con tutto il cuore per la disponibilità e la competenza) e cercando di creare un luogo di aggregazione costruttiva che - ahimè - da tempo manca in questo settore. 

That's it! Ora conosci la mia, anzi la nostra, storia.
Se ti va, raccontami la tua!
Ci vediamo in giro! 

Questa discussione è stata modificata 1 settimana fa da Alessandro Mastrandrea

Alessandro
Founder @PortaleSopravvivenza.it

Quota
Postato : 30 Luglio 2020 15:04
Condividi: