Hacking

Dispositivi radio: sono davvero sicuri e inviolabili?

Da poco, abbiamo scoperto un canale davvero interessante su YouTube. Il nome è quantomeno esplicito ed evoca un ambiente molto intrigante, almeno per il sottoscritto. Il canale si chiama Pazzi per L’Hacking ed è gestito da due ragazzi che realizzano video con uno stile tecnico ma allo stesso tempo abbastanza leggero.
In questo video, lo scopo che dichiarano nel video è quello di sensibilizzare le persone sulla protezione dei propri dispositivi radio. La comodità dell’apertura telecomandata di garage, sbarre o persino delle automobili è indubbia, ma può esporre i dispositivi a notevoli falle di sicurezza. Falle che in questo periodo possono essere sfruttate da malintenzionati.
Tuttavia, esistono delle soluzioni per aumentare la sicurezza dei propri dispositivi.

ATTENZIONE: Le scene mostrate in questo video non devono essere in nessun caso riprodotte. Tutti i test sono stati fatti con ogni precauzione possibile per non recare disturbo o danni a dispositivi che non fossero di proprietà degli autori del video. Gli autori sono abilitati e autorizzati all’uso dei supporti radio-amatoriali secondo norma di legge. In ogni caso, PortaleSopravvienza e i gestori del sito non sono in nessun caso responsabili per l’uso improprio da parte di terzi di tali informazioni.