fbpx
Quando ti prende la scimmia per il prepping, c'è Portale Sopravvivenza!

Lo zaino US Assault MOLLE 30L

Tempo fa ho deciso di acquistare uno zaino per comporre la mia personale B.O.B. (Bug-out Bag), ovvero lo zaino da “prendi e scappa”.
Devo essere sincero, ho avuto qualche difficoltà nel decidere quale zaino facesse al caso mio e dopo un po’ di ricerche su internet ho deciso di prendere quello che, a mio parere, possiede il miglior rapporto qualità/prezzo.
Tuttavia, la mancanza di una recensione completa del prodotto, mi ha lasciato un po perplesso sull’effettiva validità dello zaino ed ecco il perchè di questo articolo.

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram).

Lo zaino US Assault MOLLE 30 L

Lo zaino US MOLLE Assault ha una capienza di 30 litri e in commercio è disponibile in un’infinita gamma di colori e pattern mimetici.

A prima vista sembra davvero piccolo ed estremamente compatto, forse fin troppo: è composto da una tasca centrale molto capiente che si apre completamente a libro. Questo tipo di apertura permette un accesso immediato a tutto il contenuto; a chi non è capitato di aver bisogno di un oggetto che puntualmente si trovava infondo allo zaino e quindi dover disfare ciò che si era preparato con tanta cura e organizzazione? Ecco con questo tipo di apertura il problema è risolto. Nella tasca principale possiamo riporre, senza problemi, un pentolino e relativo fornello, un cambio completo, un poncho e medicinali.

Zaino US Assault MOLLE 30L Tasca minore

La seconda tasca, un po più piccola, ha un’apertura più contenuta ma con il vantaggio di avere una tasca interna con un organizer per tenere a portata di mano ciò che, probabilmente, utilizziamo più sovente. Qui possiamo inserire 2 MRE o, in alternativa, svariati alimenti da cucinare con il nostro pentolino.

Per quanto riguarda le tasche anteriori, posizionate esternamente, sono dotate entrambe di sistema M.O.L.L.E (Modular Lightweight Load-carrying Equipment). La tasca superiore, più piccola, può contenere poco più del portafoglio, telefono, chiavi, ecc.
Quella inferiore è notevolmente più grande ed anch’essa è dotata di un organizer interno. Possiamo riporre kit di sopravvivenza, coltello, binocolo e anche un sistema di depurazione dell’acqua (tipo katadyn). Per tutto ciò che non sta dentro le tasche possiamo ancorarlo esternamente sfruttando varie cinghie oppure estendere la capienza con altre tasche dotate anch’esse di sistema M.O.L.L.E.

Zaino US Assault MOLLE 30 L - Tasche frontaliZaino US Assault MOLLE 30 L - Fronte con sistema MOLLE

In conclusione

Complessivamente mi sento di consigliare il prodotto, soprattutto perchè offre le comodità di uno zaino tattico anche se ad un prezzo del tutto abbordabile, poco più di 30€ (clicca qui per vedere tutti i tipi di Zaino US Assault MOLLE 30L). C’è da dire che non offre la stessa resistenza di un prodotto Maxspedition o della 5.11 ma il suo sporco lavoro lo fa.
Inoltre è dotato di una tasca posta sullo schienale che può accogliere un camelbag, risolvendo dunque anche il problema del trasporto dell’acqua.

Unica pecca la possiamo trovare nelle cinghie lombari per distribuire il peso anche sul bacino: sono troppo alte (almeno per me, h. 183 cm) ma nonostante questo, risulta comodo da trasportare anche a pieno carico, grazie al ridotto ingombro dato dalle cinghie di compressione laterali che mantengono compatto lo zaino sulla schiena.

Spero che questa piccola recensione possa aiutarvi nella vostra scelta. Se avete domande, dubbi o volete commentare, fatelo pure qui sotto o sulla pagine Facebook di PortaleSopravvivenza!

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

Razioni alimentari. Razione K vs MRE

Articolo successivo

Bug-out Location: il tuo luogo sicuro

Total
0
Share