fbpx
Quando ti prende la scimmia per il prepping, c'è Portale Sopravvivenza!

RINO Ready Companion

RINO Ready Companion è un kit di sopravvivenza progettato per soddisfare i bisogni di due persone in caso di emergenza o disastro naturale, per 72 ore.

L’idea di un kit di sopravvivenza contenuto in uno zaino non è certo una novità in questo settore, anzi potrebbe essere interpretata come la scoperta dell’acqua calda. Kit di questo genere, tecnicamente chiamati “Bug Out Bag” (se vuoi approfondire, leggi “Come fare una Bug Out Bag da 72 ore“) sono alla base della “preparazione”, e spesso rappresentano anche il primo passo dei neofiti verso questa strategia.

La novità non sta nel concetto, bensì nell’approccio Ready-to-Use. Il team californiano di RINO Ready ha deciso di investire e lanciare una campagna di crowdfunding per realizzare Companion, un kit di sopravvivenza per due persone, pronto all’uso, dotato di tutto il necessario per sopravvivere 72 ore dall’inizio dell’emergenza.

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram)

Cosa c’è nel RINO Ready Companion?

Questo sistema offre accesso rapido, organizzazione senza pari e qualità premium per aiutare due persone per 72 ore. Lo zaino, impermeabile e resistente al fuoco viene definito, secondo gli standard statunitensi, di “grado militare”. Lo zaino ha un esoscheletro rinforzato per fornire rigidità e supporto, oltre a punti di attacco Hypalon e cinghie frontali per una maggiore capacità di carico. La cinghia superiore ha un fischietto di segnalazione e la tasca frontale impermeabile è appositamente progettata per contenere documenti utili, dischi rigidi portatili contenenti foto o file di backup, passaporti, documenti d’identità e, naturalmente, denaro.

All’interno dello zaino è possibile accedere a tutti gli elementi in maniera facile e veloce, grazie ad una chiara divisione in otto scomparti etichettati e rimovibili che andremo a descrivere tra poco. All’interno, c’è anche una borraccia in acciaio inossidabile: utile per trasportare o far bollire acqua potenzialmente non sicura su un fuoco per sterilizzarla.

  1. Warmth (Calore): in questo comparto si trova una tenda, 2 mantelle impermeabili, 2 coperte isotermiche, 2 paia di guanti da lavoro invernali con impugnatura impermeabile e 4 grandi scaldamani;
  2. Sight + Air (Visione e Aria): per proteggere vista e vie aeree sono presenti 2 maschere per il viso NIOSH N95 e 2 occhiali protettivi anti-UV;
  3. Tools (Strumenti):  un coltello in acciaio, full-tank con lama da circa 13 cm con protezione in cordura, un acciarino, un grande multitool, paracord, nastro isolante, nastro di segnalazione e batterie per alimentare dispositivi elettronici o torce;
  4. Light (Luce): fiammiferi antivento e impermeabili, cyalume, torcia e frontale con autonomia di 12 ore;
  5. Comms (Comunicazioni):  un unico dispositivo che integra caricabatterie solare, a dinamo, radio AM/FM e torcia;
  6. Water (Acqua): oltre alla borraccia in acciaio sono presenti 10 compresse potabilizzatrici (1 litro/compressa) e 18 buste di acqua Datrex da 125ml (usate soprattutto come dotazione per le imbarcazioni di emergenza);
  7. First Aid (Pronto soccorso): un kit standard ma ben fornito con oltre 100 articoli (bende, laccio emostatico, salviette antisettiche, ghiaccio istantaneo, elastici, nastro in tessuto, guanti in nitrile (non lattice), forbici, bende a rullo, garze, spille di sicurezza, pinzette, batuffoli di cotone, ecc).;
  8. Food (Cibo): 24 razioni alimentari Datrex, del tutto simili alle più famose NRG-5.

Per chi lo ha prenotato per tempo partecipando alla campagna Indiegogo, alla quale è possibile ancora accedere per vedere ulteriori specifiche e gli aggiornamenti sulla produzione, arriverà entro i primi di settembre 2019. Tutti gli altri, invece, dovranno aspettare l’apertura dello store ufficiale RINOReady.com.

Total
6
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

2050 e il cambiamento climatico: uno scenario catastrofico

Articolo successivo

Puntura di medusa: cosa fare e cosa non fare

Total
6
Share