fbpx
Quando ti prende la scimmia per il prepping, c'è Portale Sopravvivenza!

Togliere il ghiaccio dal parabrezza: spray antighiaccio fai-da-te

Togliere il ghiaccio sul parabrezza può richiedere tempo e pazienza, due componenti che spesso non abbiamo quando è ora di andare al lavoro. Uno spray antighiaccio fai da te può essere utile per risolvere il problema!

Ti è mai capitato di svegliarti la mattina, avvicinarti alla tua auto e notare che il parabrezza si è completamente congelato nella notte? Chissà perché capita sempre quando sei già in ritardo per andare a lavoro!
In questo articolo ti spiegherò come creare uno spray antighiaccio fai da te per velocizzare l’intera operazione ed evitare danni e righe sul vetro.

Togliere il ghiaccio sul parabrezza: cosa ti serve

Una volta reperito il necessario, la preparazione è semplice. Mescola acqua e alcool all’interno dello spruzzino aiutandoti con un imbuto che non userai più a scopo alimentare. Agita e rovescia più volte lo spruzzino prima di ogni utilizzo. Semplice, vero?

Quando dovrai sciogliere il ghiaccio sul parabrezza dovrai semplicemente spruzzare il composto sulla zona ghiacciata e la reazione chimica dovuta all’alcool farà il lavoro sporco al posto tuo. A differenza di altri metodi che prevedono l’uso di raschietti o carte di credito, l’utilizzo di questo spray antighiaccio evita danni o righe. Una volta che il ghiaccio sarà sciolto potrai usare tranquillamente i tergicristalli.

Un ultimo consiglio

Ti consiglio di non tenere in auto il tuo spray antighiaccio, ma in luogo facilmente accessibile in caso di bisogno, poiché in taluni casi potrebbe diventare un problema anche solo aprire la portiera a causa del freddo.

Conservalo lo spray antighiaccio in un luogo sicuro, lontano dalla portata dei bambini e da fonti di calore: l’alcool isopropilico è altamente infiammabile.

Se ti interessano altri strumenti che potrebbero tornati utili ti suggerisco di dare un’occhiata anche alla nostra sezione Gears.

Total
18
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

12 step per diventare un vero esperto di Sopravvivenza

Articolo successivo

Maschera antigas: 5 cose da sapere prima di acquistare

Articoli correlati
Total
18
Share