fbpx
Quando ti prende la scimmia per il prepping, c'è Portale Sopravvivenza!

Voragine in Brasile. Centinaia di famiglie sfollate

Uno Sinkhole si è aperto nel mezzo di una delle più popolose favela brasiliane, quella di Mae Luisa.

Centinaia di famiglie hanno perso la casa e sono stati registrati diversi dispersi.

La notizia è stata amplificata a causa della localizzazione di questo evento: la voragine in questione si è aperta a soli 4 km dallo stadio dove si giocherà la prossima partita dell’Italia, per l’accesso agli ottavi di finale.

Questi enormi buchi, che ingoiano tutto ciò che c’è al di sopra, sono estremamente pericolosi e per capire come “proteggersene” è necessario analizzare come si forma un Sinkhole.

(Vuoi ricevere gli articoli di Portale Sopravvivenza in anteprima sul tuo smartphone? Iscriviti al nostro canale Telegram)

Cos’è un Sinkhole

La creazione di questi veri e propri inghiottitoi è fenomeno naturale. La maggior parte di queste doline viene a formarsi prevalentemente in presenza di rocce calcaree nel sottosuolo, in seguito alle forti piogge.  L’acqua che permea il terreno scioglie le rocce calcaree creando delle vere e proprie cavità sotterranee. Al successivo evento temporalesco, le forti piogge che si infiltrano nuovamente nel terreno o anche a causa di una sollecitazione un po’ più vigorosa (come un piccolo terremoto), il sottosuolo collassa su se stesso, inghiottendo tutto ciò che si trova nel suo raggio.

Non è sempre colpa dell’uomo

Spezziamo una lancia in favore del genere umano che di abusi ne fa quotidianamente ma non è questo il caso. L’uomo in questo caso non c’entra direttamente con la causa scatenante del fenomeno, bensì, una corretta prevenzione può essere effettuata prima di costruire un edificio, attraverso un’analisi geologica del terreno.

L’uomo, però, può accidentalmente creare degli inghiottitoi con uno scorretto uso del sottosuolo. Il punto critico risiede nello stimare quanto carico può sopportare il “soffitto della cavità sotterranea” prima di cedere. Dunque, è necessaria una corretta stima dei rischi e una puntuale progettazione di edifici o strutture che vengono costruite su terreni a rischio.

In ogni caso, questo fenomeno rimane estremamente insidioso, poichè oltre a non dare segnali prima del collasso, non è possibile individuare quali siano i luoghi in procinto di cedere se non con una stima di massima considerando la conformazione del territorio.

Il video della voragine in Brasile

video tratto da ilfattoquotidiano.it

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente

Smentita: il blackout di Wind non è colpa del doppio Flare solare

Articolo successivo

Come riusare le bottiglie di plastica.

Total
0
Share